Guide

Come Fotografare la Luna Tramite il Telescopio

L’astro d’argento, così soprannominava la luna una nota canzone di inizio secolo. Ma abbiamo mai visto i crateri lunari, i mari o semplicemente conosciamo la luna così come la vediamo ad occhio nudo? Con un telescopio anche economico possiamo realizzare bellissime fotografie che ci aiuteranno a conoscere meglio il nostro satellite.

Occorrente
Telescopio
Lente 25mm
Lente 10mm
Lente di Barlow
Supporto per fotocamera digitale
Fotocamera digitale

Scatteremo fotografie in afocale, ovvero fotografando direttamente dentro l’oculare (la lente dentro cui guardiamo). Procurati una buona fotocamera digitale e il supporto per tenerla ferma davanti l’oculare. Imposta la fotocamera in maniera manuale, senza flash e con la messa a fuoco standard o macro.

Posiziona il telescopio nel luogo da cui osserverai il cielo, effettua l’allineamento polare e punta la luna. Se hai a disposizione il motore per gli assi usalo, altrimenti va bene lo stesso la manopola per spostarli manualmente. In questo secondo caso imposta la fotocamera in maniera che effettui più scatti contemporaneamente.

Utilizza l’oculare 25mm e metti a fuoco la luna.Controlla che la visibilità sia buona e aspetta circa mezz’ora prima di scattare foto per fare entrare il telescopio in temperatura. Non appena il telescopio è entrato in temperatura puoi cominciare a scattare foto o a cercare sulla superficie lunare soggetti per le tue fotografie.

Posiziona il supporto della fotocamera davanti l’oculare.Posiziona la fotocamera (il supporto qui usato è autocostruito) in maniera tale che l’obiettivo poggi nell’oculare come se fosse il nostro occhio e utilizza il monitor della fotocamera per osservare la superficie e scegliere il soggetto da immortalare.

Una volta trovato il punto da fotografare metti a fuoco l’oculare tramite le regolazioni nel telescopio, metti a fuoco la fotocamera e scatta premendo leggermente il pulsante di scatto. Per foto più ravvicinate puoi utilizzare un oculare da 10mm o una lente di barlow 2x o anche 3x. L’importante è avere mano ferma.

Se riesci ad impostare correttamente la tua fotocamera (iso, apertura fuoco, messa a fuoco, profilo di scatto ecc..) e se il cielo è limpido e senza nuvole sicuramente riuscirai a scattare foto bellissime. Fai piu’ foto dello stesso soggetto e utilizza le diverse esposizioni della tua fotocamera e i vari profili utilizzando alla fine quello che ti da foto più belle.

Lascia un commento